La link building è uno delle componenti più importanti di una campagna SEO. Non farti ingannare dalle notizie fuorvianti che ne sminuiscono l’importanza, i link sono alla base dell’algoritmo di Google!

Ogni volta che esegui una ricerca per parole chiave su Google, ti sarai accorto che alcuni siti web vengono visualizzati nella parte superiore dei risultati, comparendo tra i primi rispetto ad altri.

Questo succede perché Google, analizzando il tuo sito web, utilizza una serie di fattori specifici fattori ed algoritmi per determinarne il “valore” della pagina e premiare tutti quei siti che ben rispondono alle ricerche.

Il tuo profilo di backlink è dunque estremamente importante.

Ma partiamo dalla base: una volta creato il sito Web, vuoi ovviamente essere trovato su Google, vero?

Indipendentemente da quanto lo stesso sia ottimizzato o interessante, ad un certo punto ti renderai conto che la chiave per il posizionamento risiede nella campagna di backlink pertinenti a ciò che offre il tuo sito web.

Questo è spesso il momento in cui la confusione e la frustrazione iniziano per molti proprietari di aziende e siti Web. Oltre al problema di trovare effettivamente qualcuno disposto a linkarti al suo sito web, ci sono anche diverse piccole regole da seguire, cercando di capire quali collegamenti siano accettabili e quali danneggino invece la tua strategia SEO piuttosto che aiutarti.

È estremamente importante rendersi conto che non c’è modo di “ingannare” l’algoritmo. Se si desidera posizionarsi sui motori di ricerca è quindi necessario attenersi alle linee guida stabilite da Google.

Cos’è la Link Building?

Cos'è la Link Building

Senza perderci in spiegazioni troppo tecniche, ti interesserà sicuramente capire in cosa consiste questa link building, cosa sono i backlink e perché sono così importanti.

Magari lo sai già, ma ciò che non devi mai trascurare è il fatto che i motori di ricerca analizzano una serie di fattori importanti quando gli si presenta una determinata pagina web, valutando il valore dei contenuti scritti e utilizzando una serie di metriche che si basano anche sul tempo reale e sul modo in cui gli utenti trascorrono del tempo sul tuo sito.

Alla luce di tutto ciò, fare una campagna di link building consiste nel riuscire a ricevere link in ingresso provenienti da altri siti, migliorandone quindi la SEO e la conseguente indicizzazione nei motori di ricerca, ottenendo in questo modo un maggior numero di visitatori.

In poche parole, una buona link building non fa altro che accrescere l’autorevolezza del tuo sito agli occhi di Google, che immagino sia uno dei tuoi principali obiettivi, soprattutto se la tua pagina web riguarda un’attività commerciale che intendi far conoscere ad un pubblico sempre più ampio di clienti.

In tutto questo discorso, adesso ti chiederai allora cosa siano i backlink di cui ti ho parlato prima. Bene, i backlink sono proprio quei link che indirizzano un utente al tuo sito Web (da qualsiasi dominio e/o fonte alternativa) e possono essere trovati nel testo di un blog, nei commenti ad un articolo fino ad una immagine.

Lo scopo della Link Building

Campagna Di Link Building

Avrai capito a questo punto che a Google piacciono i link, ma ne è anche il giudice supremo, decidendo quali meritino maggiore autorevolezza rispetto ad altri.

A fare la differenza saranno la qualità e il numero di collegamenti che indirizzano al tuo sito web, perché aiutano i motori di ricerca a capire quali siti sono i “più importanti”.

Ed il modo in cui Google definisce “l’importanza” si basa su centinaia di metriche, il cui scopo è quello di agevolare gli utenti nel trovare più facilmente le risposte alle loro ricerche.

Sono quindi proprio i link ad aiutare i bot a trovare i risultati più pertinenti nel tentativo di rispondere alla domanda degli utenti o alla query di ricerca.

Una pagina senza collegamenti spesso viene lasciata in fondo ai risultati di ricerca.

L’aggiunta dei backlink invece è da considerarsi un fattore molto importante nel posizionamento del tuo sito web, tenendo conto anche, non tanto del numero di collegamenti, ma del tipo e della qualità dei collegamenti, che ora è più importante che mai.

Conclusione

Un sito web fatto bene e che rispetti le direttive di Google è già un buon punto di partenza.

Tuttavia, se vuoi davvero avere quel qualcosa in più in termini di visibilità con i clienti e presenza sul web, la campagna di link building è uno di quei fattori da tenere in serie considerazione nel vostro budget.

consulenza seo gratuita

Consulenza gratuita? Chiedi pure.

Ti aiuteremo a capire come migliorare il tuo sito… gratis!