come diventare famosi su instagram

Come diventare famosi su Instagram: la guida definitiva!

Sono molte le persone che come sogno nel cassetto hanno quello di diventare un influencer: da alcuni anni ormai, i social media sono riusciti a creare delle carriere che possono portare a dei guadagni consistenti in poco tempo.

Tuttavia, non sono solo i soldi a fare gola a tutti quegli utenti attivi che si vogliono conquistare la propria fetta di celebrità tramite un account Instagram: la possibilità di farsi conoscere da migliaia di persone è una prospettiva che porta sempre più individui, soprattutto giovani dai 18 ai 30 anni, ad approfondire le tecniche di Social Media Marketing.

Con questo termine si indicano delle strategie che insegnano tutti i trucchi che si celano dietro ai like e commenti, suggerimenti da mettere in pratica per non fare passi falsi quando si cerca di aumentare il numero di follower del proprio account Instagram.

Produrre dei contenuti di qualità è la chiave dell’influencer marketing ed è necessario conoscere anche gli hashtag giusti per ottenere una grande quantità di mi piace.

Non tutti, sanno che diventare un influencer su Instagram non è solo questione di fortuna o estetica: fare dei social media una professione richiede tempo e impegno, basta guardare l’esempio di Chiara Ferragni che raccontando la sua vita a tempo pieno è riuscita a guadagnare nuovi follower per poi creare anche delle linee di prodotti.

Se ti senti pronto a intraprendere una carriera nel mondo digitale e fare un po’ di gavetta sui social media non ti spaventa continua a leggere, ti spiegherò come diventare famosi su Instagram.

Perché scegliere proprio Instagram?

Sicuramente ti starai chiedendo come mai per intraprendere una carriera da influencer si favorisca un social media piuttosto che un altro, per esempio Facebook o Twitter.

Per capirlo dobbiamo guardare il risultato di alcune indagini che evidenziano un trend in discesa per il sito di Zuckerberg contro la crescita costante di Instagram dove si registrano 19 milioni di utenti attivi solo in Italia: questo vuol dire che con le tecniche giuste potresti arrivare facilmente a 1 milione di followers nostrani!

Non solo: quando avrai ottenuto abbastanza seguaci, potrai guadagnare tramite le sponsorizzazioni o utilizzando gli hashtag pensati apposta per un ecommerce con il tuo brand, proprio come quegli influencer che, italiani e non, arrivano a contare ben 10.000 euro a post!

Inoltre, Instagram è un ottimo portale per pubblicizzare anche luoghi di villeggiatura, quindi potresti anche essere contattato da hotel di lusso per trascorrere lì un periodo a patto di postare qualche foto: insomma, un’occasione veramente imperdibile.

Vediamo ora come mettere in pratica tutti i trucchi per diventare famosi su Instagram.

Come diventare famosi su Instagram con delle strategie collaudate

Riuscire a farsi conoscere sui social media non è quasi mai una questione di fortuna.

Come tutto il resto del web, infatti, questi lavorano secondo alcuni algoritmi che ti permetteranno di apparire fra i suggeriti di tutti quegli utenti che sono interessati a un certo argomento, per esempio i viaggi o la fotografia.

Proprio per questo motivo il primo consiglio che ti do è stabilire una tua passione che faccia da base al account Instagram: cucina, moda, cosmesi, musica e molto altro possono attirare in poco tempo migliaia di persone, a patto di utilizzare alcuni accorgimenti.

L’arrivo dei primi follower

Come succede per ogni pagina web, i tuoi primi seguaci saranno amici, famiglia e conoscenti.

Questa base è molto importante perché si tratta degli utenti più fidelizzati che si prodigheranno a lasciare like e commenti sotto ogni immagine che ti aiuteranno ad acquistare più valore.

Se lo desideri puoi utilizzare anche degli inviti per segnalare la tua presenza online ad altri profili, racimolando ancora qualche follower in più. Una volta esaurita questa base dovrai rimboccarti le maniche e impegnarti al massimo per creare un profilo a regola d’arte.

Come diventare famosi su Instagram? Guadagna un posto nei suggeriti!

Chiunque voglia imparare come diventare famosi su Instagram non deve sottovalutare l’importanza dei suggeriti.

Si tratta di tutte quelle card che compaiono sulla homepage in base ai gusti di ogni utente, indicando figure simili a quelle già seguite che si presume possano risultare interessanti a quel particolare tipo di target.

Per esempio, se segui brand di moda come Gucci o Louis Vuitton, è molto facile che in quella sezione compaiano proprio gli account di altre maison, per esempio Dolce & Gabbana. Per far sì che anche il tuo volto possa risultare tra i suggeriti di più utenti possibile occorre pianificare una buona bio di Instagram.

L’importanza della bio di Instagram

Qual è la prima cosa che un visitatore di passaggio vede quando clicca sulla tua pagina Instagram?

Proprio così, la bio, ovvero la biografia che appare vicino alla tua immagine. Dietro a questa piccola sezione si cela un’arma incredibilmente potente che ti aiuterà ad attirare seguaci e a convincere il sito a piazzarti in vetrina.

La tua bio dev’essere concisa ma personale, con almeno due hashtag e qualche emoji per catturare lo sguardo di chi legge insieme a un’informazione di contatto e la tua pagina web (se non hai un vero e proprio portale puoi collegare il tuo Facebook).

Se vuoi avere un’idea precisa di come realizzare una bio vincente ti basterà osservare quelle degli influencer più famosi.

Gli #hashtag per avere successo su Instagram

Nel paragrafo precedente ti ho segnalato per la prima volta l’importanza degli hashtag giusti già per una sezione apparentemente poco importante come la bio.

Non sarà difficile immaginare, quindi, il peso che hanno quando posti una foto sulla tua pagina Instagram: in generale, il numero consigliato di parole (pertinenti, ovviamente) è ben 30, non una di più, non una di meno.

Anche in questo caso puoi toccare con mano la loro efficacia andando a curiosare sulle pagine delle social celebrities, dove questi elementi non sono mai messi a caso.

Se trovare tutti questi hashtag ti sembra un’impresa impossibile non disperare: sul web sono disponibili molti tool per trovare tutte le parole che ti servono inserendo una keyword, per esempio travel se intendi creare una pagina basata sul viaggio.

Puoi iniziare con qualche gioiellino gratuito come Display Purposes e poi, una volta incassati i primi guadagni, affidarti anche a risorse a pagamento come Hashtagify, dove troverai moltissime altre informazioni riguardo alla popolarità di ogni termine e a quali pagine lo stanno utilizzando, aiutandoti a creare un piano di utilizzo per ottimizzare i tuoi risultati.

Ottenere il massimo dalla pubblicazione su Instagram

Hai creato un account, hai scritto una bio da 10 e lode e fatto incetta di hashtag per i tuoi post, ma ti accorgi di non ottenere i risultati sperati?

Molti utenti si chiedono come diventare famosi su Instagram anche quando hanno tutte le carte in regola perché non sanno bene quanto sia importante il meccanismo della pubblicazione.

In poche parole, devi scoprire in che orario i tuoi followers visualizzano più spesso i tuoi contenuti in quanto più mi piace ricevi appena pubblicato un post, più sarai premiato in termini di visibilità: non si tratta di una strategia difficile da applicare, ma devi conoscere il tuo target (per esempio raramente un lavoratore visualizzerà i tuoi posti all’una di notte!).

Allo stesso modo devi fare attenzione alla frequenza di pubblicazione, che dev’essere abbastanza serrata per mantenere alto il livello di attenzione dei tuoi seguaci, ma non troppo da annoiarli.

In generale ti consiglio di sfornare un nuovo post ogni due giorni: avrai tempo per produrre contenuti di qualità senza risultare eccessivo.

Stories e highlights senza segreti

Se desideri comunicare con i tuoi seguaci puoi ricorrere anche alle stories e agli highlights.

Le prime sono fra le strategie più importanti per chi desidera imparare come diventare famosi su Instagram, in quanto possono essere cambiate molto frequentemente e trattare anche brevi video di pochi secondi.

Inoltre, il meccanismo di visione è immediato: molti utenti, anzi, si trovano a fare swipe anche solo per passare il tempo e, se sei finito fra i suggeriti, è molto facile che visualizzino il tuo contenuto per poi visitare anche il profilo.

È proprio sulla tua pagina che entrano in gioco gli highlights, ovvero una raccolta di contenuti posti sotto la bio come se fossero tanti piccoli album da sfogliare: puoi dividerli a seconda degli argomenti (per esempio città visitate se ti specializzi in viaggi) ed è possibile personalizzarli con un’immagine che ti racconti, contribuendo a fare del tuo profilo Instagram una risorsa unica.

Come distinguersi sui social media

Naturalmente, uno dei segreti che si cela dietro all’enorme popolarità degli influencer è proprio la creazione di contenuti originali dove si può notare il proprio tocco personale.

Nel caso di Instagram è necessario giocare sulle immagini, che dovranno aiutarti a spiccare sulla miriade di profili già presenti online.

Per fare ciò puoi avvalerti di software per applicare effetti particolari come Adobe Lightroom, molto semplice da utilizzare ma sempre di grande effetto. Mi raccomando, non dimenticare mai gli hashtag adatti!

Padroneggiare il metodo follow/unfollow

Infine, uno dei metodi più affrontati dagli utenti che si chiedono come diventare famosi su Instagram è il follow/unfollow.

Si tratta di una tecnica precisa dove un utente segue a sua volta i fan per creare più engagement e risultare maggiormente popolare.

Una volta acquistati abbastanza followers, però, è arrivato anche il momento di lasciare andare le persone seguite, in quanto non devono essere loro a influenzare l’aspirante influencer!

Benché possa suonare controproducente, in realtà questa strategia è molto efficace: raramente i profili che vi hanno messo il follow decideranno di toglierlo a loro volta.

In questa guida ti ho spiegato tutti i trucchi e le tecniche per essere sicuro di acquisire followers e diventare un vero e proprio influencer: ora tocca a te mettere in pratica i miei suggerimenti con impegno e costanza per brillare nella galassia delle stelle di Instagram!