Come scrivere un post su Instagram in modo efficace

Dopo aver parlato dei giorni e degli orari migliori per pubblicare su Instagram e averti dato qualche consiglio su come aumentare il numero dei follower, oggi vogliamo darti qualche dritta su come scrivere un post su Instagram.

Questo potrà a primo impatto sorprenderti un po’, in quanto sappiamo bene che questo social media − rispetto magari a Facebook, o ancora più, a Twitter − nasce prettamente per contenuti visivi, come foto, stories e meno a livello testuale propriamente detto.

Quello che però accomuna Instagram agli altri social network è la presenza di un algoritmo e di alcune regole che, se rispettate e soprattutto ben sfruttate, possono aiutarti ad aumentare la visibilità, l’efficacia del tuo profilo e, molto più banalmente su come prendere like senza troppi sforzi.

Vedremo più nel dettaglio le frasi da scrivere, gli hashtag più popolari da utilizzare sotto i post e alcune limitazioni a cui prestare attenzione.

Altra cosa molto importante, che alcuni sottovalutano è quella di capire bene cosa scrivere nella biografia di Instagram.

Potrà sembrare una cosa da poco conto, ma non lo è, in quanto se ci pensiamo bene è un piccolo spazio che va a raccontare qualcosa in più su di noi a chi clicca sul nostro profilo, dove poter andare a inserire altri dettagli sulla nostra persona, come ad esempio l’età, dove abitiamo, cosa ci piace fare, ecc.

Per farlo si hanno a disposizione 150 caratteri e si possono citare altre persone o brand semplicemente inserendo la chiocciola (immediatamente prima del nickname), oppure degli hashtag, utilizzando in quest’ultimo caso l’ormai noto cancelletto, seguito ovviamente dalla parola − senza tralasciare spazi − che desideriamo utilizzare come categoria.

Dopo esserci soffermati sulla biografia, adesso ti andremo finalmente a spiegare come scrivere un post su Instagram efficace e coinvolgente.

Come scrivere un post su Instagram per ottenere più like e follower

Ormai sempre più persone, soprattutto tra i ragazzi più giovani, hanno il desiderio di diventare influencer e sponsorizzare prodotti di brand famosi, proprio come abbiamo scritto recentemente in un nostro articolo.

Oltre a imparare ad analizzare la propria cerchia di follower, abbiamo anche suggerito di prestare molta attenzione alla qualità dei propri post e agli hashtag da utilizzare sotto di questi, nelle didascalie.

Abbiamo però anche qualche altro suggerimento per te, per capire come scrivere un post su Instagram in grado di far aumentare i tuoi follower e la tua visibilità in generale.

Parola d’ordine: attivo!

Potremmo apparire noiosi a furia di ripeterlo, ma la cosa fondamentale (più del numero in sé) rispetto ai tuoi follower è una: quanto questi siano davvero attivi.

Ti abbiamo già svelato che questa è proprio una delle “conditio sine qua non” delle aziende sui social media.

Loro cercano profili con interessanti livelli di engagement, quindi dovrai lavorare duramente proprio per raggiungere quest’obiettivo.

Una delle soluzioni migliori è quindi quella di coinvolgere il più possibile i tuoi seguaci. Come fare? In primis dovrai creare e condividere contenuti originali, interessanti, che spingano gli utenti a non passare oltre e a lasciarti like e commenti.

Bilancia gli hashtag popolari e quelli di nicchia

Ormai è risaputo: su Instagram si hanno a disposizione 30 hashtag per ciascun post. Superare questo limite comporterebbe una netta penalizzazione in termini di visibilità, like e follower.

C’è chi consiglia di utilizzare tutti e 30 gli hashtag, chi la metà, chi ancora meno… noi ti consigliamo come sempre di non strafare, ma anche di divertirti a sperimentare in prima persona.

Altro consiglio che ti diamo è quello di alternare gli hashtag più popolari (e generici, che utilizza praticamente chiunque) a quelli che potremmo definire un po’ più di nicchia e magari più attinenti al contenuto del tuo post.

La rilevanza è uno dei criteri da non perdere assolutamente d’occhio!

Utilizza frasi accattivanti

Dopo gli hashtag, un altro accorgimento utile al come scrivere un post su Instagram è quello di inserire nelle didascalie dei tuoi post alcune frasi accattivanti, coinvolgenti.

Preferisci frasi brevi se puoi, delle citazioni, oppure una frase di una delle tue canzoni preferite.

In ogni caso, non utilizzare assolutamente l’effetto muro, con un blocco testuale che mai nessuno sarà intenzionato a leggere.

Sì alle emoji… ma senza strafare!

Carine, colorate e divertenti, le emoji possono rivelarsi un valido alleato per la tua visibilità e quella dei tuoi post.

Andare a inserirle nella caption − andando inoltre un po’ ad alleggerire le frasi e gli hashtag scelti − può essere quindi un’idea da non sottovalutare, ma logicamente è meglio non strafare e inserirne giusto qualcuna, sempre in linea con lo stile e il contenuto del tuo post.

Alla domanda su come scrivere un post su Instagram, oggi vi abbiamo dato un po’ di suggerimenti, ponendo l’accento sul contenuto di ciò che andrai a pubblicare, gli hashtag con i quali andrai a categorizzarlo, le frasi e le emoji con cui andrai ulteriormente ad arricchirlo nella description.

Ora non ti resta che metterti in gioco e provare a passare dalla teoria alla pratica, testando direttamente i nostri suggerimenti nei tuoi prossimi post su Instagram!