All | # A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
There are currently 22 names in this directory
A/B Test
Definizione: il processo di confronto tra due versioni di qualcosa per determinare quale funziona meglio.

Esempio: i test A/B possono essere utilizzati per valutare l'efficacia della pagina di destinazione PPC. In questa situazione, vengono create due versioni dello stesso annuncio per le quali solo i collegamenti al sito web sono diversi. Altre variabili che possono essere testate in questo scenario sono il titolo dell'annuncio, le immagini e call to action.

Above the Fold
Tradizionalmente, il termine "above the fold" si riferisce al contenuto stampato sopra la piega sulla prima pagina di un giornale. In genere, questo tipo di contenuto è considerato una notizia più importante di qualsiasi altra informazione. Nel marketing digitale, sebbene il mezzo sia digitale, la definizione è intrinsecamente la stessa

Alt Text
Il tag alt delle immagini (alt text, attributo alt ecc.) è un insieme di parole (o eventualmente keywords) che viene aggiunto nel codice HTML per far capire a Google di che tipo di immagine si tratta. Se per un qualsiasi motivo l'immagine non viene caricata, il testo alternativo viene visualizzato in una casella vuota al suo posto. Il testo alternativo è un fattore importante per l'ottimizzazione di una pagina web.

Blogging
Il blogging è una tattica fondamentale dell'inbound marketing. Il blog è proprio l'atto di creare nuovi contenuti in maniera costante su un sito web. A seconda del tipo di sito web o attività commerciale, un blog può includere articoli, infografiche, commenti e altro.

Esempio: i blog aziendali consistono nella creazione di contenuti e infografiche che discutono le tendenze del settore, argomenti o considerazioni correlate, istruzioni sui prodotti, testimonianze e altro ancora. I blog aziendali implicano anche tattiche di marketing strategiche, comprese quelle per aumentare il traffico del sito Web.

Bounce Rate (Frequenza di Rimbalzo)
La frequenza di rimbalzo è un termine analitico che descrive il numero di persone che visualizzano i tuoi contenuti ma escono senza intraprendere alcuna azione. Le frequenze di rimbalzo sono comunemente discusse in relazione a siti Web e campagne e-mail. Gli alti tassi di rimbalzo generalmente corrispondono a bassi tassi di conversione.

Esempio: su un sito Web, un visitatore che visualizza la tua pagina Web ma lascia senza fare clic sulle call to action, guardando video o compilando moduli. Inoltre, non accedono ad altre pagine del sito Web.

Risorse: Come migliorare la Frequenza di Rimbalzo

Buyer Persona
La Buyer Persona si riferisce a un profilo del cliente ideale che è stato sviluppato analizzando i dati dei clienti passati e attuali, nonché i dati di mercato. L'acquirente può trarre vantaggio dal processo di marketing definendo un pubblico target e qualificando i lead di vendita.

Call to Action (CTA)
La Call to Action è un invito a compiere una determinata azione, identificata nel messaggio testuale all'interno di un bottone oppure un widget. Per farti un semplice esempio di "invito all'azione", basta leggere quei verbi all'imperativo che trovi ormai un po' in tutti i siti come: Acquista, Registrati, Iscriviti ecc. La CTA è sicuramente l'elemento fondamentale di una campagna di inbound marketing.

CPC (Costo per Click)
Il costo per clic (CPC) è una misura utilizzata nel settore della pubblicità online per i costi sostenuti dagli inserzionisti ogni volta che qualcuno fa clic sull'annuncio degli stessi. Nella pubblicità online basata sul CPC, non ci sono costi per le visualizzazioni della pubblicità, ma solo per i clic.

Risorse: Cos'è il Cost per Click

CPM (Cost per Mille)
CPM è l'acronimo di Cost Per Mille (impression). In poche parole, il CPM è il costo per mille visualizzazioni di un annuncio online (viene utilizzato anche in TV, radio e altri media). È una metrica standard utilizzata dall'industria pubblicitaria online per confrontare i prezzi delle opzioni pubblicitarie.

Disavow Backlinks
Il Disavow dei backlinks è uno strumento di Search Console che ti consente di chiedere a Google di non tenere conto di determinati link spam durante la valutazione del tuo sito. Google avverte che il disavow dei link è una funzionalità avanzata che dovrebbe essere utilizzata con cautela poiché potrebbe influire negativamente sul ranking di un sito web. Il motore di ricerca consiglia di utilizzare lo strumento "solo se ritieni di avere un numero considerevole di link di spam, artificiali o di bassa qualità che puntano al tuo sito e se sei sicuro che i collegamenti ti causino problemi".

DNS (Domain Name System)
Il Domain Name System è un'enorme rete di server DNS sparsi in tutto il mondo che agiscono come una gigantesca directory che traduce i nomi di dominio, gli indirizzi web "human-friendly" che le persone digitano nei loro browser, in indirizzi IP che forniscono il percorso ai server che ospitano siti Web.

Domain Name Registrar
Un registrar di nomi di dominio è un'organizzazione, generalmente commerciale, che vende e gestisce i registri di proprietà dei nomi di dominio. I registrar di nomi di dominio sono concessi in licenza dai registri di dominio di livello superiore. I proprietari del dominio impostano la posizione dei loro server dei nomi di dominio avvisando il registrar, normalmente attraverso il sito Web del registrar.

Editorial Links
Gli editorial links, dall'inglese "Link editoriali", sono quei link (tanto graditi da Google) che vengono acquisiti in modo naturale e forniti dalla volontà propria di un autore (piuttosto che pagati).

Email Outreach
l'Email Outreach è una parte importante del processo di creazione di link che consiste nel trovare opportunità di backlink e quindi contattare i proprietari dei siti per farli collegare a una delle tue pagine web.

Le opportunità di backlink potrebbero includere:

a. una pagina con un link non funzionante in un articolo che corrisponde all'argomento di una della tua pagina web

b. siti Web rilevanti per la tua nicchia, con un DA elevato, una bassa quantità di collegamenti in uscita e la possibilità di essere incluso nel corpo del contenuto come risorsa pertinente

c. un sito web per cui potresti scrivere un post per gli ospiti

d. una società o persona che hai citato nei tuoi contenuti

e. una società o persona che ti ha menzionato sul loro sito web

Engagement
Engagement, dall'inglese "coinvolgimento", è uno di quei termini molto diffusi nell'Inbound Marketing che sta ad indicare la condizione di coinvolgimento che gli utenti hanno nei confronti del brand della tua azienda, del tuo brand, del tuo blog, dei tuoi post sui social ecc. Ovviamente, maggiore è il coinvolgimento degli utenti nei confronti di un tuo prodotto/servizio, migliore sarà la probabilità che questi diventino nel breve periodo dei clienti fidelizzati.

Featured Snippet (SERP Feature)
Gli snippet sono risposte brevi che vengono visualizzate sopra i risultati di ricerca organici a pagina uno di Google in risposta a query che richiedono informazioni specifiche. Questi snippet possono apparire nel formato di un paragrafo, un elenco puntato o numerato, una tabella o un lettore video YouTube di grandi dimensioni.

Geotargeting
Il Geotargeting è un metodo per indirizzare gli utenti in base alla loro posizione geografica. Questo di solito viene fatto perché desideri mostrare contenuti o annunci diversi ai tuoi visitatori a seconda di dove si trovano.

Keyword Density (Densità della parola chiave)
La densità delle parole chiave è un numero che descrive la frequenza con cui appare una frase specifica in un contenuto. Per calcolarlo devi solo dividere il numero di volte che la tua keyword appare nel testo per il numero totale delle parole che lo compongono, quindi moltiplicare il risultato per 100. Il risultato finale sarà espresso come un punteggio percentuale.

Keyword Stuffing
Se prendi in esame un qualsiasi contenuto, alcune parole verranno visualizzate più frequentemente delle altre. La keyword Stuffing (riempimento di parole chiave) consiste nel prendere una parola o una frase e ripeterla con frequenza in un contenuto testuale allo scopo di aumentare la densità delle parole chiave della frase desiderata. Nel vecchio web, questa era considerata una pratica borderline per posizionare meglio un sito web, oggi può essere causa di una penalizzazione certa.

Keywords (Parole chiave)
Esistono molte definizioni di keywords. Le parole chiave sono singole parole o intere frasi molto importanti per la SEO per una determinata pagina o sito Web. Ad esempio, se sto scrivendo un articolo sulla scelta delle migliori canne da pesca, la mia parola chiave principale potrebbe essere "canna da pesca professionale". È la parola chiave che voglio classificare perché voglio che le persone trovino questo articolo quando inseriscono "canna da pesca professionale" in Google.

Landing Page (Pagina di Atterraggio)
La landing page è una pagina specifica che appare dopo che il visitatore ha fatto clic su un link (collegamento). Queste pagine sono ottimizzate per la promozione e la conversione e di solito sono collegate a una campagna di marketing. Nella SEO ogni landing page può avere parole chiave diverse e sono ottimizzate di conseguenza.

Latent Semantic Indexing (LSI)
Le LSI sono considerate un fattore importante per il posizionamento nei motori di ricerca. Quando Google analizza il contenuto della tua pagina, cerca parole chiave che supportino la tua parola chiave principale. Se trova tali keywords, la tua pagina potrebbe posizionarsi in maniera migliore per la tua keyword principale. I termini LSI sono keywords che vanno ad arricchire il contesto dell'articolo. Ad esempio: se la tua parola chiave principale è "attrezzatura da giardinaggio", sarebbe utile utilizzare altre keywords come "piante", "giardino", "verdure", "Piantare", ecc. Queste sono le parole chiave che verrebbero menzionate naturalmente in una conversazione autentica.