Analisi Hashtag di Instagram: come misurare le performance

Se lavori nel digital marketing e i social media sono il tuo pane quotidiano, è probabile che la parola hashtag sia responsabile di quel brivido di paura che ora ti sta salendo per la schiena.

O forse no, e siamo fieri di te, perché gli hashtag sono uno strumento cruciale per le strategie di social media marketing ed è quindi fondamentale saperli scegliere, monitorare e analizzare le performance.

Un social in particolare è il regno dei famosi cancelletti, quindi oggi presentiamo i migliori tool per l’analisi hashtag di Instagram di cui un social media manager non potrà più fare a meno.

Analisi Hashtag di Instagram: i migliori tool

Ma prima di tutto, a cosa servono gli hashtag?

La loro traduzione italiana è “etichette” e infatti nascono come raccoglitori di informazioni specifiche su un argomento. La loro funzione principale è quindi quella di caratterizzare la pubblicazione, ovvero evidenziare l’argomento del contenuto postato.

Non meno importante però è il loro ruolo nel facilitare la rintracciabilità del post, per far sì che il mio contenuto venga visualizzato da più persone ma soprattutto visualizzato dalle persone giuste, quelle interessate al tema e quindi magari al profilo e si rivelano disposte a compiere azioni vantaggiose per l’engagement rate come diventare follower, mettere mi piace, commentare, salvare il post.

Le domande ora sono: come posso scegliere i giusti hashtag per Instagram? Come misuro le performance?

Abbiamo selezionato per te alcuni tool per l’analisi hashtag di Instagram.

Iconosquare

La rassegna si apre con Iconosquare, un tool freemium utile per massimizzare le prestazioni sul social media grazie ad analisi avanzate sull’ account Instagram.

Questo strumento mostra le statistiche più utili per te e le compara ai risultati dei tuoi competitor.

Tra le funzionalità della piattaforma è inclusa la ricerca e il monitoraggio degli hashtag più competitivi, il calcolo dell’engagement, report sulla copertura e la crescita dei follower.

Union Metrics

Questo tool offre un controllo gratuito dell’account Instagram che, in soli due minuti dice, ti aiuta a definire quale è il momento migliore per postare, gli hashtag che dovresti usare per ottenere il massimo coinvolgimento dei tuoi post e raggiungere nuovi segmenti di pubblico e cosa dovresti pubblicare. Con Union Metrics è quindi possibile avere un monitoraggio degli hashtag davvero personalizzato!

Ritetag

Se non sai quale hashtag scegliere, Ritetag chiarisce i tuoi dubbi mostrandoti dati precisi sull’uso e l’efficacia delle varie possibili etichette, recuperabili tramite una ricerca per parola chiave e basati sul coinvolgimento in tempo reale: menzioni, numero di volte utilizzati e altro.

Hashtags.org

Questo strumento di analisi hashtag per Instagram si presenta come l’Hashtag Analytics e permette di valutare, tenere traccia, confrontare, oltre ad ottenere e esportare vari altri dati sui tuoi hashtag, ma solo in versione premium.

Squarelovin

Le funzionalità sono simili a Union Metrics. Con Squarelovin è infatti possibile compiere l’analisi dell’account Instagram per migliorare la propria strategia in base a dati conoscitivi sul pubblico, come età, posizione e i tipi di contenuto favoriti.

L’analisi svolta da questo tool permette di valutare metriche quali impression, copertura e coinvolgimento di ciascuna storia e post feed, monitorare i follower e il coinvolgimento degli hashtag per definire la strategia e gli obiettivi dei contenuti.

Puoi usufruire dei servizi di Squareloving gratis per i primi 14 giorni.

Hashtagify.me

Hashtagify.me recita si presenta come un motore di ricerca per etichette, che ti chiama a migliorare “il tuo #successo attraverso il marketing hashtag”, proponendo soluzioni correlate per la keyword ricercata.

Ad esempio, cercando food i risultati sono stati #cucinando #ricette #delizioso.. e colore e grandezza fanno percepire la frequenza d’uso dei vari hashtag. Questo è un metodo gratuito e veloce per aumentare la lista di #.

Tagboard

Questo strumento serve per ricercare tutte le pubblicazioni raggruppate in base ad un determinato hashtag.

Può essere utile per la scelta delle proprie etichette in base all’uso che abbiamo visto ne hanno fatto competitor e pubblico.

Questo perché un hashtag è usato da realtà differenti, con significati differenti e non vorremo mai che il nostro post finisse nella nicchia di pubblico Instagram sbagliata!

SproutSocial

Tra le funzioni di SproutSocial si nota la possibilità di compiere l’analisi degli hashtag tramite la ricerca di trending e la valutazione delle prestazioni, oltre a monitorare i follower e tenere aggiornato il calcolo dell’engagement. La semplicità della creazione dei report sembra essere il punto forte di questo tool!

Minter.io

La lista di tool si chiude con Minter.io, strumento ottimale se l’obiettivo è monitorare i followers e compiere l’analisi hashtag di Instagram. Infatti permette di analizzare le etichette e monitorare i tempi migliori di interazione sui nostri contenuti.

Voi conoscete altri tool per la misurazione delle performance degli hashtag di Instagram? Creiamo insieme una lista completa e ben approfondita!

error: Content is protected !!